Navigation

Highlights

Otorinolaringoiatria

Video-rino-laringoscopio HD

Il nuovo video-rino-laringoscopio HD di KARL STORZ consente di visualizzare il naso, la faringe e la laringe in HD. In base al tipo di configurazione del sistema è possibile utilizzare inoltre le modalità di visualizzazione IMAGE 1S™ oppure eseguire una stroboscopia. Così l’endoscopio flessibile può essere utilizzato per diverse indicazioni.

  • Qualità di immagini HD
  • Possibilità di utilizzo delle modalità di visualizzazione IMAGE 1S™ con impiego del sistema telecamera IMAGE 1S™
  • Stroboscopia con impiego possibile di TELE PACK+
  • Completamente immergibile per pulizia e disinfezione

Video-endoscopi flessibili monouso

Situazioni in cui consigliare l’impiego di endoscopi monouso:

  • Pazienti altamente contagiosi
  • Cliniche prive di reparto interno di pulizia
  • Inserto irregolare di endoscopi flessibili
  • Backup per endoscopi riutilizzabili

 

Video-rino-laringoscopio CMOS, Ø 2,9 mm

Il video-rino-laringoscopio CMOS da 2,9 mm completa la gamma di prodotti CMOS già in commercio. Il video-endoscopio può essere utilizzato sia con TELE PACK+ che con monitor C-MAC® e C-HUB II.

  • Tecnologia CMOS ad un chip integrata
  • Angolazione di 140° in entrambe le direzioni
  • Sorgente luminosa LED integrata
  • Comando delicato e nel contempo stabile tramite impugnatura ergonomica

Video-esofagoscopio CMOS, Ø 2,9 mm

La gamma di prodotti CMOS è stato ampliata da un ulteriore video-endoscopio dal diametro di 2,9 mm: il video-esofagoscopio CMOS.

  • Tecnologia  chip CMOS
  • Angolazione 210°/140°
  • Sorgente luminosa LED integrata
  • Comando delicato e stabile grazie all’impugnatura ergonomica

Strumentario per la chirurgia endoscopica dell’orecchio medio

Le  chirurgia endoscopica dell’orecchio ha riscoperto il meato acustico come accesso naturale diretto dell’orecchio medio. Il grande campo visuale, possibile e visibile attraverso l’endoscopio, consente l’accesso mini-invasivo al timpano tramite il meato acustico, con visualizzazione delle strutture principali dell’orecchio medio. L’endoscopio può essere utilizzato per il trattamento di diverse patologie dell’orecchio medio.

  • Procedimento mini-invasivo
  • Consente un esame completo dell’orecchio medio con ausilio di sistemi ottici angolati
  • Documentazione sotto forma di immagini e video

Set strumenti per la chirurgia dell’orecchio medio

Gli interventi chirurgici all’orecchio risultano particolarmente complessi e di diversa entità per via delle numerose indicazioni. Sia che si tratti di timpanoplastica, di operazioni di impianto cocleare che di interventi di routine dell’orecchio medio, per ogni indicazione sono necessarie diverse composizioni di strumenti.

  • Strumenti di base per l’accesso all’orecchio medio e all’orecchio interno
  • Sistema a motore UNIDRIVE® S III ENT con ampia scelta di manipoli

UNIDRIVE® S III ENT

Un’unità – sei funzioni

Un’unità – sei funzioni

  • Shaver
  • Fresa per seno nasale (max. di 35.000 giri/min.)
  • Micromotore High Speed
  • Micromotore EC II ad alto rendimento
  • Microsega
  • Dermatomo

UNIDRIVE® S III ECO

Un’unità– cinque funzioni

Un’unità – cinque funzioni

  • Shaver
  • Fresa per seni frontali max. di 12.000 giri/min.
  • Micromotore EC II ad alto rendimento
  • Microsega
  • Dermatomo

Micromotore EC II ad alto rendimento con manipoli INTRA

  • Micromotore EC II ad alto rendimento con autoraffreddamento e brushless
  • Autoclavabile e possibilità di lavaggio meccanico
  • Con gli appositi manipoli è possibile raggiungere velocità fino a 80.000 giri/min.
  • Irrigatori estraibili

Micromotore High Speed con manipoli High Speed

Sistema a motore High Speed per otorinolaringoiatria

Caratteristiche particolari:

  • Manipoli High Speed a regolazione continua con un max. di 100.000 giri/min.
  • Manipoli malleabili disponibili
  • Inserti fresa monouso

VITOM® 3D – Visualizzazione 3D per la microchirurgia e la chirurgia aperta

Il sistema VITOM® 3D rappresenta una soluzione per la visualizzazione di interventi microchirurgici e di chirurgia aperta in molte discipline mediche. Le possibilità di applicazione sono analoghe a quelle di un microscopio operatorio. Il comando delle principali funzioni viene effettuato tramite IMAGE1 PILOT fissato al tavolo operatorio nelle immediate vicinanze del chirurgo.

  • Più piccolo, più leggero e compatto di un microscopio operatorio
  • Ridotti costi di acquisto e sinergia con l’endoscopia grazie all’integrazione nella colonna endoscopica: riunisce in un sistema i vantaggi dell’endoscopia e della microscopia
  • Ergonomicità: l’operatore non è legato all’oculare
  • Migliore processo operativo: l’équipe chirurgica può seguire l’intervento con la stessa qualità di immagini del chirurgo

Endoscopi a contatto KARL STORZ per laringoscopia

Per la valutazione intraoperatoria precoce delle alterazioni del tessuto

Grazie alla rotella integrata gli endoscopi a contatto possono ingrandire di 60 oppure di 150 volte i tessuti delle mucose, consentendo una valutazione più precisa delle lesioni benigne o maligne.

  • Endoscopi a contatto disponibili in 4 diversi modelli
  • Valutazione ottica più precisa delle lesioni benigne o maligne
  • Impiego più efficace degli endoscopi a contatto in combinazione con le modalità di visualizzazione IMAGE1 S™
  • Non è più strettamente necessario l’impiego del colorante vitale blu di metilene tramite le modalità di visualizzazione IMAGE1 S™.

Strumentario per micro-laringoscopia transorale

L’endoscopia a contatto viene impiegata principalmente nell’ambito della micro-laringoscopia transorale; per questa indicazione KARL STORZ offre una ricca gamma di strumenti che, in combinazione con gli endoscopi a contatto, consente un trattamento adeguato.

Endoscopi e strumenti per la chirurgia mini-invasiva transnasale della base cranica anteriore

L’impiego di un endoscopio nella chirurgia transnasale della base cranica anteriore offre numerosi vantaggi: il campo visuale più ampio, l’intensità luminosa migliorata e, di conseguenza, una chiara visualizzazione delle strutture situate in profondità. Inoltre i sistemi ottici HOPKINS® a lenti cilindriche, grazie alla loro direzione della visuale angolata (ad es. 30°, 45°), consentono di visualizzare direttamente zone normalmente non visibili e di operare sotto controllo ottico.

L’introduzione della video tecnologia 4K e dell’endoscopia 3D offre all’operatore una buona qualità delle immagini durante l’intervento chirurgico.

Gestione dei sanguinamenti

Durante un intervento chirurgico il sanguinamento impedisce la buona visuale del sito operatorio e, a seconda della sua entità, il che può essere pericoloso per il paziente. Soltanto la gestione controllata e accurata dei sanguinamenti (Surgical Bleeding Management) consente di procedere con l’intervento chirurgico evitando complicazioni dovute a una cattiva visuale del sito operatorio.

DRILLCUT-X® II-35 – La forza incontra la precisione

Il manipolo per il sistema a motore UNIDRIVE® S III ENT

Il manipolo DRILLCUT-X® II-35, in combinazione con le frese per seni nasali 35k, amplia in modo innovativo il portfolio di prodotti KARL STORZ ed è stato ottimizzato appositamente per regimi di rotazione elevati.

  • Fino a un massimo di 35.000 giri al minuto
  • Inserti fresa disponibili in cinque modelli diversi
  • Manipolo e inserti fresa utilizzabili con il sistema a motore UNIDRIVE® S III ENT già in uso
  • Manipolo utilizzabile anche con inserti fresa

La soluzione mobile

Gestione della disfagia con C-MAC®

Il video-rino-laringoscopio CMOS da 2,9 mm completa l’attuale linea di prodotti CMOS. Questo video-endoscopio, in combinazione con il monitor C-MAC®, offre un’applicazione mobile per la diagnostica della disfagia.

  • Tecnologia con chip CMOS integrata
  • Angolazione 140° in entrambe le direzioni
  • Sorgente luminosa LED integrata
  • Comando delicato e stabile grazie all’impugnatura ergonomica

La soluzione compatta

Gestione della disfagia con TELE PACK+

TELE PACK+ riunisce monitor, sorgente luminosa LED, unità di controllo telecamera e gestione dati con funzione di rete integrata in una sola unità.
Con il video-rino-laringoscopio HD questa combinazione rappresenta una soluzione compatta. Inoltre TELE PACK+ è compatibile con ulteriori endoscopi flessibili utilizzabili per la disfagia.

  • Endoscopia flessibile in HD
  • Compatibilità versatile

La soluzione universale

La gestione della disfagia con MAGE1 S™

Con il nuovo video-rino-laringoscopio HD il sistema consente adesso di praticare anche l’endoscopia flessibile in HD per la diagnostica della disfagia e per altri esami. Inoltre con il sistema telecamera è possibile applicare le tecnologie di visualizzazione IMAGE1 S™. Su richiesta è inoltre possibile integrare il sistema nella rete ospedaliera.

  • Endoscopia flessibile in HD
  • Possibilità di impiego delle modalità di visualizzazione IMAGE1 S™ utilizzando il sistema telecamera IMAGE1 S™
  • Video-rino-laringoscopio HD completamente immergibile in soluzioni detergenti e disinfettanti

Endoscopi e strumenti per la chirurgia dei seni frontali

L’accesso transnanale ai seni frontali richiede buone conoscenze anatomiche e buona manualità da parte dell‘operatore. Fondamentali per la buona riuscita degli interventi sono anche endoscopi e lo strumentario adatti per la chirurgia dei seni frontali.

  • Endoscopi 45° in due modelli: modello standard oppure modello con entrata laterale del cavo luce
  • Diametro endoscopio di 4 mm oppure di 2,7 mm
  • Ampia scelta di strumenti curvi
  • Pinze a morso circolari per la rimozione di lamelle ossee posizionate orizzontalmente

ENDOMAT® SELECT

A Voi la scelta

ENDOMAT® SELECT è una pompa peristaltica ad applicazione interdisciplinare per l’irrigazione e l’aspirazione di fluidi durante gli interventi chirurgici e diagnostici. In base alla scelta del cliente, la pompa può essere dotata di pacchetti software per essere utilizzata sia per uno specifico settore medicale che per un uso multidisciplinare.

Caratteristiche:

  • Pompa dai costi contenuti e competitivi grazie alla modularità delle funzioni di base nelle diverse applicazioni
  • Maneggio facile grazie al set tubi utilizzabili con una mano
  • Applicazione più sicura grazie al riconoscimento del set tubi
  • Integrazione senza problemi in sistemi già esistenti
  • Software dedicati per le varie discipline integrabili in ogni momento

NAV1® electromagnetic

Per una navigazione molto precisa nella chirurgia FESS e dell’orecchio

  • Costi correlati ridotti grazie agli strumenti elettromagnetici riutilizzabili nella comprovata qualità KARL STORZ*
  • Grande precisione grazie ai sensori posizionati sulla punta degli strumenti
  • Design compatto per una facile integrazione in sala operatoria
  • Ampliabile in modo individuale con la tecnica di misurazione ottica
  • Comando semplice in pochi passaggi interattivi
  • Upgrade con software di pianificazione NAV1® SINUSTRACKER™, con navigatore per endoscopio e navigatore per shaver
  • Pianificazione e monitoraggio di strutture a rischio grazie al sistema intraoperativo Distance Control
  • Documentazione sicura e automatica dell’intervento
  • Registrazione a posteriori intraoperatoria per la correzione delle deviazioni, soprattutto in profondità


* Garanzia fino a 30 applicazioni

NAV1® SinusTracker™

L’innovativo software di pianificazione per nuove vie di accesso

Il software NAV1® SINUSTRACKER™ amplia il sistema KARL STORZ NAV1® ELECTROMAGNETIC
permettendo la pianificazione automatica delle vie di accesso nella chirurgia dei seni paranasali e della base cranica. Prima dell’intervento il chirurgo stabilisce il punto di partenza e di arrivo operativo tramite i dati radiologici del paziente e calcola la via di accesso tramite software adattandola all’anatomia del paziente.
L’operatore verifica, ed eventualmente corregge, la traiettoria proposta inizialmente prima dell’operazione. La traiettoria scelta viene visualizzata sullo schermo di navigazione durante l’intervento chirurgico, consentendo un controllo costante della posizione attuale in situ.

Vantaggi di NAV1® SinusTracker™

  • Il "Multiple Path Planning" consente la pianificazione preoperatoria e la denominazione di massimo otto diverse vie di accesso e alternative
  • Visualizzazione intraoperativa e controllo delle vie di accesso
  • Tempi preoperativi di preparazione ridotti grazie a pianificazione automatica
  • Possibilità di adattare il percorso delle vie prima e durante l’intervento

NAV1® optical

Il sistema di navigazione ottica per la chirurgia FESS e dell’orecchio completamente senza articoli monouso

  • Integrazione immediata grazie al posizionamento dell’unità di base su unità di alimentazione a soffitto o carrello
  • Elevata redditività grazie a sfere referenziali in vetro e strumenti validati autoclavabili e perciò riutilizzabili
  • Interfaccia intuitiva grazie alla chiarezza dei tasti di funzione e della guida del menu
  • Ampio spettro di strumenti navigati sia convenzionali che motorizzati, prodotti secondo i consueti standard di qualità KARL STORZ
  • Ampliamento individuale con la tecnica di misurazione elettromagnetica grazie al modulo NAV1® ELECTROMAGNETIC
  • Registrazione a posteriori intraoperatoria per la correzione delle deviazioni, soprattutto in profondità

EndoCAMeleon® ORL

Caratteristiche:

  • Facile ghiera di regolazione, ora con pinna
  • Direzione della visuale ad impostazione variabile (da 15° a 90°)
  • Diametro 4 mm, lunghezza 18 cm
  • Attacco per cavo luce con uscita verso l’alto
  • Cestello per la conservazione e la pulizia del sistema ottico
  • Oculare standard, adatto per tutte le testine KARL STORZ

Smart Scope

Adattatore endoscopio – smartphones

Caratteristiche particolari:

  • Plug & Play
  • Utlizzabile ovunque
  • Compatibile con oculari standard e diversi smartphones
  • Facilita le consulenze tra medici