Navigation

Grandi animali

In questo settore la taglia degli animali e le loro peculiarità anatomiche richiedono una gamma di prodotti molto speciali. KARL STORZ soddisfa tale esigenza con un gran numero di strumenti appositamente sviluppati.

Videoendoscopio EquiVeo™

Sistema mobile completo per l’endoscopia del tratto respiratorio del cavallo

  • Il videoendoscopio EquiVeo™, di diametro ridotto di 6 mm e di lunghezza di 150 cm, fornisce un controllo ottico preciso durante gli esami endoscopici di tutto il tratto respiratorio del cavallo
  • La deflessione angolare quadrupla e la precisa angolazione della camicia assicurano un comando preciso dell’endoscopio
  • Grande monitor a colori LCD "True Color", ad alta risoluzione, da 5" con protezione anti-urto
  • Il videoendoscopio funziona sia con alimentazione a rete che a batterie ed è adatto per l’applicazione all’interno della clinica e per applicazioni extracliniche
  • Possibilità di memorizzazione di immagini (JPEG) e di video (ADF) integrata nel sistema

Videoendoscopi per animali di grande taglia

Il chip CCD ad alta risoluzione garantisce immagini nitide e reali

  • Ideale per diverse applicazioni in animali di grandi dimensioni, come: gastroscopia, esofagoscopia, tracheoscopia, isteroscopia, uretocistoscopia, rinoscopia, faringoscopia e laringoscopia
  • Il grande canale operativo consente un consistente prelievo bioptico per diagnosi più precise
  • Luminosità costante delle immagini anche in presenza di poca luce
  • Minori costi per l’ambulatorio veterinario, dato che i videoendoscopi si possono utilizzare con lo stesso processore di telecamera e la stessa sorgente luminosa degli endoscopi rigidi
  • Tutti i videoendoscopi per gli animali di grandi dimensioni sono compatibili con TELE PACK VET X LED

TELE PACK VET X LED

Il sistema video completo per la documentazione endoscopica mobile

Il sistema video completo per la documentazione endoscopica mobile

  • Compatibile con tutti gli endoscopi, inclusi i videoendoscopi, gli endoscopi rigidi, i fibroscopi e gli esoscopi
  • L’unità include tutto ciò di cui si ha bisogno nell’imaging endoscopica: telecamera, sorgente luminosa LED, monitor, pompa per insufflazione e memoria per immagini
  • Questo sistema compatto e mobile è ideale per l’impiego in ambulatori veterinari con spazi ridotti, per il trasporto e per l’impiego rapido in ambulatori con più sale
  • La sorgente luminosa ad alto rendimento LED, con una durata media di un massimo di 30.000 ore, garantisce un’illuminazione chiara ed uniforme
  • Il sistema di documentazione consente la memorizzazione sia di immagini fisse che di sequenze video su chiave USB o su scheda SD

Artroscopia

L’artroscopia è diventata inostituibile nell’ortopedia del cavallo. Con uno strumentario relativamente semplice è possibile determinare con precisione l’estensionedi traumi articolari e di riconoscere malattie delle articolazioni allo stadio iniziale. In fase di diagnosi è possibile anche trattare piccole lesioni cartilaginee, ipertrofie sinoviali ed osteocondrosi.

 

Mediante l’artroscopia sia il trauma operatorio che la durata dell’intervento possono essere ridotti al minimo. Distendendo la cavità articolare con liquidi o gas si riesce attraverso vari accessi a fare il curettage di più grandi superfici articolari.

Per ulteriori informazioni su strumenti e attrezzatura si prega di consultare il nostro ENDOWORLD® VET 20-2 IT (vedi download alla voce "Informazioni" della corrente sezione).

Laparoscopia, toracoscopia

La laparoscopia si è trasformata rapidamente in un’alternativa più interessante rispetto alla chirurgia tradizionale nel cavallo.
Da poco tempo la tecnica della laparoscopia viene impiegata anche nei bovini. Qui tuttavia le indicazioni sono ancora limitate. Il principale campo di applicazione è la correzione chirurgica di una dislocazione abomasale.

L’ispezione laparoscopica dell’addome può essere eseguita da entrambi i lati sul cavallo in stazione quadrupedale ma anche sull’animale in decubito dorsale. Per l'esecuzione della laparoscopia è necessario insufflare del CO2 nella cavità addominale. La laparoscopia è indicata per la diagnosi con successivo prelievo bioptico, in caso di coliche acute o croniche, criptorchismo, castrazione, ernie inguinali, ovariectomie, neoplasie e per il trasferimento di embrioni. KARL STORZ ha sviluppato uno strumentario apposito per queste tecniche operatorie. Troverete una scelta di strumenti base nel nostro ENDOWORLD® VET 22 IT.

La toracoscopia nel cavallo viene eseguita principalmente sul cavallo in posizione quadrupedale con pleuropolmonite. In questi casi si possono prelevare in una sola volta biopsie da varie regioni e scollare eventualmente delle aderenze esistenti. La toracoscopia può essere eseguita da laterale sul paziente in decubito. Un ulteriore indicazione è la diagnosi di neoplasie toraciche. Come strumentario per la toracoscopia viene impiegata la stessa dotazione usata in laparoscopia.

 

Gastroscopia, broncoscopia, isteroscopia

Negli ambulatori per grandi animali gli endoscopi flessibili sono parte integrante dell’attrezzatura. Servono come ausili per la diagnosi differenziale dei processi infiammatori acuti e cronici delle vie respiratorie superiori e per le patologie gastroduodenali.

KARL STORZ ha fissato nuovi standard per quanto riguarda la qualità dell’immagine. L'impiego delle tecnologie digitali più innovative, così come di chip CCD ad alta risoluzione e di un'ottica perfezionata, consentono in endoscopia una definizione d'immagine insuperabile.

 

 

 

KARL STORZ propone videoendoscopi con una lunghezza di 1,80 m e di 2,50 m per la broncoscopia, e con una lunghezza di 3 m e di 3,25 m per la gastroscopia nel cavallo.

Inoltre il videoprocessore della nuova generazione di videoendoscopi è compatibile con tutti i sistemi ottici rigidi e flessibili della ditta KARL STORZ.

Endoscopia mammaria

Il set per teloresettoscopia sec. SEEH/HOSPES è un kit di strumenti che può essere usato per l’endoscopia con approccio attraverso il canale striato e per l’endoscopia mediante accesso laterale. In entrambi i casi è possibile eseguire nella stessa fase di lavoro e senza usare strumenti supplementari, oltre alla diagnosi endoscopica, l’elettroresezione di neoformazioni tissutali, ad esempio dopo lesioni mammarie coperte.

Un’assistenza durante l’intervento non è necessaria grazie al fatto che il teoresettoscopio può essere manovrato con una mano sola. L’operatore può dirigere lo strumentario in modo tale che il campo operatorio rimanga sotto controllo visivo durante l’intera durata dell’intervento. Il set per teloresettoscopia riunisce i vantaggi della diagnostica endoscopica mininvasiva con quelli di provata efficacia dell’elettrochirurgia.

Trasferimento di embrioni

KARL  STORZ offre gli strumenti per il trasferimento laparoscopico di embrioni nel cavallo e nel bovino. Con l’ausilio dello strumentario per il trasferimento dell’embrione è possibile posizionare l’embrione sotto controllo ottico nel corno uterino.

Nei cavalli lo strumento viene introdotto lateralmente insieme allo strumentario per la laparoscopia nella cavità addominale sull’animale in stazione quadrupedale.

Correzione laparoscopica delle dislocazioni abomasali

Il numero sempre crescente di spostamenti verso sinistra dell’abomaso nei ruminanti, la cosiddetta patologia da stress, rende necessario l’impiego di nuove tecnologie. L’utilizzo della tecnica endoscopica abbrevia i tempi di trattamento, ha un impatto minore sul paziente e quindi causa meno perdite all’allevatore. Inoltre la laparoscopia consente un posizionamento corretto del toggle e combina i vantaggi della laparotomia (controllo del riposizionamento e del fissazione) con i vantaggi della tecnica di rotazione e della fissazione percutanea (rapida e mininvasiva).

Il laparoscopio viene posizionato nel fianco sinistro dell’animale in ortostatismo. Ciò consente una libera visione sull’abomaso spostato. Sotto controllo endoscopico il trocar di posizionamento del toggle viene spinto in avanti fino all’abomaso. Attraverso questo trocar il toggle viene fissato nell’abomaso. L’intervento può essere concluso in posizione supina con trocar collocato caudolateralmente oppure si usa lo strumento di posizionamento del toggle in verticale. Il laparoscopio viene posizionato caudolateralmente allo sterno e per mezzo di un secondo trocar, collocato caudalmente rispetto al primo, si afferra con la pinza da presa il filo del toggle che viene poi fissato in loco. Dopo 3-4 settimane il filo può essere reciso.

Il set per correzione abomasale di KARL STORZ coniuga un’eccellente qualità ottica con strumenti e toggle di qualità superiore. Il toggle presenta 2 fori per il filo particolarmente arrotondati, per impedire che il filo si spezzi prima del tempo nell’abomaso.

VITOM® 25

Esoscopi per impiego chirurgico

Dal punto di vista dell’ergonomia e della qualità, l’esoscopio VITOM® 25 offre una nuova, rivoluzionaria modalità di visualizzazione negli interventi di chirurgia a cielo aperto. A differenza di un tradizionale endoscopio, VITOM® 25 è un “esoscopio” che viene collocato a una distanza di 25-75 cm dal campo operatorio mediante un braccio di supporto, per consentire al chirurgo maggiore libertà di movimento nell’area di lavoro.

L’immagine ingrandita di VITOM® 25 viene visualizzata su un monitor video. Chirurgo ed assistente possono così collaborare comodamente; la riduzione significativa dell’affaticamento e l’ingrandimento delle strutture anatomiche favoriscono una maggiore precisione chirurgica e diagnosi accurate.

Questo sistema è ideale per l’impiego a scopo didattico, poiché consente di trasmettere le immagini ad altre sedi, dove un gran numero di persone può assistere all’intervento senza interferire nella sua esecuzione.

La possibilità di memorizzare ed archiviare immagini e video delle procedure chirurgiche garantisce una registrazione dettagliata e precisa della diagnosi e del trattamento e costituisce uno strumento prezioso per la formazione e il perfezionamento, per eseguire ulteriori verifiche in un secondo momento e facilitare lo scambio di informazioni con clienti e colleghi.

Il sistema VITOM® 25 è compatibile con tutti i sistemi video KARL STORZ esistenti.