Navigation

Stage

Highlights

Otorinolaringoiatria

UNIDRIVE® S III ENT

Sistema motore High-Speed per otorinolaringoiatria

Caratteristiche particolari:

  • Manipoli High-Speed a regolazione continua con un max. di 100.000 giri/min.
  • Menu di facile uso e scelta dei programmi rapida grazie allo schermo touch screen integrato
  • Montaggio semplice e messa in servizio rapida per un buon funzionamento del work flow in sala operatoria

Lampada frontale KS70

Caratteristiche particolari:

  • La lunga operatività con una durata della batteria fino a18 ore ne consente l’impiego sia in sala operatoria che in ambulatorio
  • Confortevole da usare grazie al design bilanciato e leggero e alla fascia frontale ergonomica
  • LED ad alto rendimento combinato con lente a fluidi per un’illuminazione ottimale in profondità
  • La grandezza del campo luminoso, a una distanza operativa di 400 mm, è impostabile in continuo dai 30 mm ai 150 mm tramite l’anello di messa a fuoco
  • La potenza luminosa al livello di luce massima è di 32.000 lux (distanza operativa 400 mm / diametro del campo luminoso 30 mm)

EndoCAMeleon® ORL

Caratteristiche:

  • Ghiera di regolazione dotata di dispositivo a forma di pinna che agevola la selezione dell’angolo di visione desiderato
  • Attacco cavo luce posizionato verso l’alto
  • Direzione della visuale variabile (15° – 90°) – cambio dell’ottica meno frequente
  • Diametro 4 mm, lunghezza 18 cm
  • Leggero e dal design innovativo
  • Cestello per la conservazione e pulizia del sistema ottico
  • Oculare standard, adatto per tutte le testine

IMAGE1 S 3D – A Dimension Ahead

Il sistema IMAGE1 S 3D consente al chirurgo una percezione ottimale della profondità.
Il sistema stereoscopico 3D è particolarmente utile in step che richiedono un’esatta percezione dello spazio. Grazie al sistema modulare i sistemi 2D già in uso possono essere ampliati in 3D.

  • Sistema 3D con videoendoscopi dal diametro di 4 millimetri
  • Facile commutazione da 3D a 2D
  • Compatibile con la piattaforma telecamera IMAGE1 S
  • Tre innovative tecnologie di visualizzazione per una facile differenziazione tissutale
  • in 2D e 3D:
    – CLARA: illuminazione omogena
    – CHROMA: aumento del contrasto
    – SPECTRA: transizione cromatica e distorsione colorimetrica

VITOM® 3D – Visualizzazione 3D per otorinolaringoiatria e per la chirurgia aperta

Il sistema VITOM® 3D rappresenta una soluzione di visualizzazione rivoluzionaria per interventi di microchirurgia e di chirurgia aperta in molti settori medici. Le possibilità di applicazione sono simili a quelle di un microscopio operatorio. Il comando delle funzioni più importanti avviene tramite IMAGE1 PILOT che viene fissato al tavolo operatorio nelle immediate vicinanze del chirurgo.

  • Più piccolo, più leggero e compatto di un microscopio operatorio
  • Costi iniziali di acquisto ridotti e combinazione con l’endoscopia grazie alla perfetta integrazione con la torre endoscopica. L’eccellente combinazione dei vantaggi dell’endoscopia con quelli della microscopia
  • Lavoro ergonomico senza oculare
  • Migliore work flow: sia l’équipe di sala operatoria che il chirurgo possono seguire l’intervento chirurgico visualizzato sul monitor nella stessa qualità di immagine

Coperture sterili per rino-faringo-laringoscopi flessibili KARL STORZ

Maggiore sicurezza e flessibilità

Le coperture sterili si possono utilizzare per esami endoscopici delle vie aeree superiori, delle corde vocali e / o dei meati nasali. Le coperture sono una protezione sicura per gli endoscopi flessibili. L’innovativo sistema a vuoto delle coperture non influisce sulla comprovata qualità delle immagini che rimangono eccellenti.

  • Sicurezza per i pazienti grazie alla facile verifica della tenuta. Se dopo l’esame il vuoto sussiste, la tenuta è sicura.
  • Le coperture sterili non alterano il maneggio o la funzionalità dell’endoscopio flessibile.
  • Utilizzando le coperture sterili in modo corretto è sufficiente eseguire una pulizia manuale ed una disinfezione esterna con salviette dell’endoscopio flessibile*


*Seguire le istruzioni per l’uso inerenti alla pulizia e alla disinfezione manuali

Strumenti per staffa personalizzabili

Quando il colore fa la differenza

Nella chirurgia microscopica l’operatore deve intervernire su strutture delicate dell’orecchio medio e per questo è molto importante avere a disposizione lo strumento giusto. Spesso non è possibile distingurere ad occhio nudo i microstrumenti delicati tra loro. I nostri nuovi strumenti per la staffa si contraddistinguono per un contrassegno, elemento che agevola l’applicazione dello strumento giusto per ogni step, migliorando nel contempo la riuscita degli interventi chirurgici.

Sono disponibili nove colori per contrassegnare il tipo di strumenti ed un massimo di tre anelli colorati per determinare la misura degli stessi. Per esempio si potrebbe scegliere il colore rosso per l’uncino auricolare angolato 90° e per le misure 0,1 mm, 0,2 mm e 0,4 mm rispettivamente un anello, oppure due o tre.

Video otoscopio USB

Diagnosi mobile con la massima facilità – Ideale per otorinolaringoiatri e specialisti dell’udito

Caratteristiche particolari:

  • Design leggero ed ergonomico con scatto foto e video integrato e focus manuale
  • Illuminazione LED ad alto rendimento integrata
  • Sensore CMOS di ultimissima generazione
  • Cavo USB per la connessione ad un PC o ad un laptop – funzione Plug & Play
  • Con il software “KARL STORZ Video Editor”, compreso nella fornitura, i risultati diagnostici possono essere visualizzati e documentati sul PC o laptop presenti in ambulatorio

Smart Scope

Adattatore endoscopio – smartphones

Caratteristiche particolari:

  • Plug & Play
  • Utlizzabile ovunque
  • Compatibile con oculari standard e diversi smartphones
  • Facilita le consulenze tra medici

Impianti Breathe sec. à WENGEN

Impianti in titanio per migliorare la respirazione nasale

  • L’impianto Breathe sec. à WENGEN si utilizza per l’ampliamento del vestibolo nasale divaricando la valva nasale interna
  • Intervento semplificato e standardizzato per ampliare il vestibolo nasale di pazienti con insufficienza respiratoria nasale
  • Massima sicurezza grazie al fissaggio dell’impianto tra la cartilagine triangolare del naso e quella alare utilizzando la rinoplastica aperta
  • Sono disponibili sei misure per un posizionamento corretto e sicuro dell’impianto
  • La misura adatta dell’impianto in titanio per il paziente si determina posizionando direttamente il calibratore sulla cartilagine nasale