Navigation

Chirurgia della colonna vertebrale

Negli ultimi anni le patologie della colonna vertebrale sono notevolmente aumentate non solo nei paesi industrializzati. La patologia volgarmente nota come “mal di schiena” (rachialgia) provoca in tutto il mondo ingenti danni economici. Qualora sia necessario un intervento, le dimensioni delle vie d’accesso e del sito operatorio devono essere ridotte il più possibile, poiché la colonna vertebrale costituisce un sistema complesso, il cui funzionamento poggia sull’interazione equilibrata delle singole strutture. Le tecniche chirurgiche mini-invasive, che consentono un’adeguata visualizzazione, soddisfano molto bene questi criteri, garantendo una traumatizzazione ridotta ed un’efficienza terapeutica.

KARL STORZ ha quindi sviluppato un’ampia gamma di prodotti per la chirurgia della colonna vertebrale. Tra questi figurano sistemi ottici e strumenti speciali ottimizzati per l’accesso da utilizzare in interventi eseguiti esclusivamente per via endoscopica, come la discectomia lombare percutanea endoscopica. KARL STORZ offre inoltre strumentari per interventi endoscopicamente assistiti, microchirurgici e a cielo aperto alla colonna vertebrale. A completare la gamma, un sistema a motore ad alta velocità con diversi manipoli per trapano.