Navigation

"Plagiarius", il premio in negativo assegnato a chi copia le idee

08/02/2008 | L’azienda

Da oltre 60 anni, KARL STORZ si distingue per la capacità di fornire prodotti e servizi che rispondono ai più elevati criteri di qualità. Per poter offrire qualità sempre elevata e soluzioni innovative a vantaggio dei pazienti, l'azienda investe continuamente in risorse umane, ricerca, sviluppo e servizio clienti. KARL STORZ è consapevole della propria responsabilità nei confronti di pazienti, medici e collaboratori; per consolidare la sua leadership tecnologica, investe in modo altrettanto consapevole nella tutela della proprietà intellettuale.

Oltre a perseguire il suo costante obiettivo e lo stimolo a offrire ai medici i migliori prodotti possibili, KARL STORZ si oppone fermamente a qualsiasi forma di plagio e ad altre violazioni dei diritti di proprietà industriale, contrastando tali trasgressioni con tutti i mezzi a sua disposizione.

Per questo motivo, negli ultimi tre anni KARL STORZ ha individuato 23 aziende tedesche che hanno copiato l'elemento originale STORZ di un set standard per l'urologia, ovvero l'inserto operativo del resettoscopio (forma passiva e/o attiva), in alcuni casi anche con le rispettive camicie. Ad eccezione di una causa ancora in corso, gli altri 22 casi si sono conclusi con sentenza giudiziale o extragiudiziale a favore di KARL STORZ.

Prodotti originali KARL STORZ: inserti operativi di resettoscopio e camicie

Fin dal 1977, l'iniziativa Plagiarius e.V. mira a procedere con coerenza contro le aziende che sfruttano in modo ingiustificato il know-how e il patrimonio di idee altrui nonché le aziende che cercano di approfittare dell'altrui propensione a rischiare in prodotti innovativi. All'insegna del motto "Innovazione contro imitazione: Plagiarius mette alla berlina la sfrontatezza e la meschinità dei plagi", anche nel 2008 verrà assegnato il premio in negativo "Plagiarius" alle aziende che hanno copiato prodotti altrui in passato.

Come già lo scorso anno, in cui il premio è stato assegnato a 8 aziende che hanno riprodotto il set per resettoscopio KARL STORZ, anche quest'anno la giuria di Plagiarius ha "insignito" della tutt'altro che prestigiosa onorificenza un'ulteriore azienda – la ditta Phoebus Medizintechnik GmbH di Tuttlingen – per l'imitazione del set per resettoscopio KARL STORZ.

La dirigenza di KARL STORZ si dichiara favorevole all'iniziativa Plagiarius, come pure alle iniziative di molte altre istituzioni dedite a sensibilizzare l'opinione pubblica sul problema della pirateria commerciale e dei furti di idee, e sostiene a tale proposito: "Solo se riusciremo a proteggere in modo efficace il nostro potenziale di sviluppo sarà possibile investire proficuamente nel progresso della tecnologia medica. Una concorrenza sana e leale ci stimola a offrire ai nostri clienti prodotti e soluzioni sempre migliori. I plagi, che minano la nostra reputazione di produttore di qualità e mettono a rischio la sicurezza dei posti di lavoro del nostro personale, sono forme di concorrenza sleale che l'azienda KARL STORZ non intende accettare in futuro, soprattutto nel rispetto dei propri clienti".